Cromoterapia: che cos’è? come funziona?

La cromoterapia è una pseudoscienza che utilizza i colori come ausilio alla terapia per facilitare la guarigione dalle malattie, oggi capiamo insieme come funziona.

Scopriamo come funziona la cromoterapia: la terapia dei colori

La cromoterapia è una disciplina che fa parte della medicina complementare, o alternativa, e utilizza i colori e le relative sfumature per aiutare l’organismo ad affrontare vari disturbi psico-fisici. Secondo questa teoria, i colori hanno delle vibrazioni che risuonano con gli organi interni e permettono di ricercare l’armonia interiore.

La teoria dei colori non fa parte della “medicina” moderna, ma è antica e arriva a noi con un importante bagaglio storico. Proprio per questo motivo, per comprendere a fondo come funziona la cromoterapia, è necessario fare un salto nel passato.

storia cromoterapia

La storia della cromoterapia

Ci teletrasportiamo in Egitto con la elioterapia, dove il sole era considerato una fonte essenziale per l’equilibrio mente-corpo. I maestri egizi utilizzavano poi l’arte dei pigmenti per esaltare le proprietà curative dei loro preparati, anche l’occhio vuole la sua parte!

Se ci spostiamo in India, troviamo la teoria dei colori associata ai Chakra. Secondo questa teoria, per ogni centro energetico c’è un colore che risuona maggiormente con le emozioni e gli organi ad esso associati:

  • Muladhara (Chakra della radice): rosso
  • Svathisthana (Chakra sacrale): arancio
  • Manipura (Chakra del Plesso Solare): giallo
  • Anahata (Chakra del cuore): verde
  • Vishuddha (Chakra della gola) : azzurro
  • Ajna (Terzo occhio): indaco
  • Sahasrara (Chakra della corona): bianco

Ti voglio raccontare l’aneddoto sul fondatore della Spettrocromoterpia

Nel 1873 a Bombay nasce Dinshah Pestanji Framji Ghadiali, un medico indiano, che si trasferisce in America. Qui la sua laurea non è riconosciuta e lui inizia a fare studi di ricerca sui colori, dando vita alla SPETTRO-CROMO-TERAPIA e al FAVOROSCOPIO. Egli credeva che, focalizzando un determinato colore, in una determinata fascia oraria, su una specifica zona del corpo, questa ritrovava l’armonia e il suo equilibrio.

Fu l’inventore del macchinario Spettrocromo, un proiettore di colore, che nel 1920 ebbe un successo clamoroso. I suoi studi sono protocollati nella sua operaThe Spectro-Chrome Metry Encyclopaedia”. In questa enciclopedia, un classico di riferimento per la cromoterapia, Ghadiali affermava che il malessere dell’uomo derivasse dalla mancanza o dall’eccessiva presenza nel corpo di determinati colori.

In America purtroppo non fu mai visto di buon occhio e presto fu accusato ingiustamente. Dovette quindi smettere la sua pratica come cromoterapeuta, Ghadiali continuò a curare pazienti illegalmente fino alla sua morte.

Goethe e i colori

La mia dottrina dei colori è antica quanto il mondo, e non si potrà a lungo respingerla e metterla da parte“.

Goethe, a detta di molti il più grande pensatore e intellettuale tedesco, nel 1810 diede vita ad un saggio scientifico intitolato “La Teoria dei Colori”.

“Quando siamo esposti all’influenza di un colore esterno, noi creiamo armonia ed equilibrio creandoci un colore complementare interno. Le ombre colorate non sono visibili da sole, ma soltanto nel contesto in cui appaiono. Non hanno lunghezza d’onda e non sono misurabili, quindi – secondo gli scienziati – non esistono e vengono quindi definite un’illusione ottica. Ciononostante noi li vediamo”

Per Goethe esistono due colori primari: il giallo e il blu. Al primo assegnava il principio concettuale di positivo e al secondo di negativo. Egli considerava i colori come un’interazione tra luce e buio, due poli opposti ma complementari come lo Yin e lo Yang per la Medicina Cinese o come Ida e Pingala per gli Indiani.

Goethe crea delle coppie di colore, come “coppie armoniche” o “coppie caratteristiche”, ognuna delle quali porta con se significati culturali, artistici e psicologici.

Es. coppia Giallo-Arancio esprime serenità e splendore

Ippocrate

Il padre della medicina, Ippocrate, connetteva alla Teoria degli umori (potremmo definirla la versione occidentale della Teoria dei Cinque Elementi cinesi che vedremo in seguito) i colori.

Egli credeva fortemente nella potenza dell’energia vibrazionale della luce e dei colori.

cromoterapia colori

La Teoria dei Cinque Elementi e i colori

In Cina, grazie alla Medicina Tradizionale Cinese, abbiamo la Teoria dei Cinque Elementi per cui organi, visceri ed emozioni sono associate a dei colori.

Secondo questa disciplina possiamo utilizzare l’energia dei colori per armonizzare parti del corpo in disarmonia.

  • Elemento Legno: Verde
  • Elemento Fuoco: Rosso
  • Elemento Terra: Giallo-Arancio
  • Elemento Metallo: Azzurro-Bianco
  • Elemento Acqua: Nero-Marrone Scuro-Blu scuro-Grigio

Cromoterapia medicina cinese

Sfida 21 Giorni Vesti Colorata: una prova pratica di come funziona la cromoterapia

Vista la meraviglia dell’effetto terapeutico dei colori, ho condiviso con la community la sfida 21 Giorni “Vesti colorata”, incentivando l’utilizzo della cromoterapia associata all’abbigliamento.

Come funziona?

Per 21 Giorni consecutivi, apri l’armadio e scegli un capo colorato. Prova a vedere quale emozione ti suscita e a fine giornata poniti nuovamente la domanda.

Prova ad assecondare il tuo istinto e vedi che cosa succede:)

Ho condiviso questa sfida e i relativi benefici nel mio video youtube!

bija mantra
Bija Mantra

Bija Mantra: Parole Suono

I Mantra Seme sono delle parole che hanno una frequenza molto particolare, la quale influenza positivamente il Chakra a cui sono connesse! Secondo la tradizione yoga sono dei suoni emessi dalla rotazione del Chakra preso in considerazione.

Quali sono i Bija Mantra?

I Mantra Seme sono suoni che, grazie alle loro vibrazioni, secondo la tradizione Veda contribuirebbero ad ampliare la sfera psicofisica dell’uomo. Vediamoli insieme:

A che cosa serve ripetere i Bija Mantra?

La ripetizione dei Mantra Seme ci permette di connetterci con la frequenza del Chakra, aiutandolo ad armonizzarsi, ma anche per entrare in uno stato meditativo e di consapevolezza maggiore.

Proprio per questo motivo nel percorso 21 Giorni utilizziamo molto questi suoni, al fine di aiutare mente – corpo – spirito a trovare l’armonia necessaria per sorridere e stare bene!:)

 

sindrome premestruale
Come affrontare la Sindrome Premestruale

Che cos’è la sindrome premestruale?

La sindrome premestruale è un insieme di disarmonie fisiche ed emotive che si manifestano nel periodo precedente alle mestruazioni. I sintomi possono durare qualche ora o più giorni e oggi li andiamo ad esaminare da un punto di vista olistico.

Quali sono le cause della sindrome premestruale?

Sono numerosi i motivi che possono condurre a queste manifestazioni:

  • carenza di sostanze (es. serotonina, vitamina B o magnesio. Spesso a quest’ultimo è associata la voglia di cioccolata)
  • disequilibrio tra estrogeni – progesterone (ormoni)
  • stress eccessivo

Trasposto nella visione olistica possiamo andare a vedere il tutto da un’altra prospettiva.

sindrome premestruale cause

Ciclo Mestruale e sindrome premestruale in ottica olistica

L’Utero regola le mestruazioni. I Reni donano il Fuoco necessario alla produzione di Sangue, la Milza lo produce mentre il Fegato ne regola il flusso nell’Utero. Inoltre il Qi del Fegato influenza l’Utero anche nella fase premestruale.

Ovviamente l’Essere Umano è una connessione continua tra un organo e l’altro e, oltre agli organi citati, entra in azione anche il Qi di Cuore.

Riassumendo il tutto, da un punto di vista energetico ed olistico, la sindrome premestruale è connessa all’armonia dei vari Organi e Visceri. Più precisamente:

  • Reni – Utero
  • Fegato
  • Milza
  • Cuore

sindrome premestruale

Quali sono i sintomi della sindrome premestruale?

La sindrome premestruale può causare disagio nella propria vita, soprattutto nei rapporti personali e nella vita lavorativa.

I sintomi caratteristici sono:

  • mal di testa (cefalee, cervicale..)
  • stanchezza
  • sbalzi d’umore
  • inappetenza
  • fame nervosa
  • instabilità emotiva
  • minor capacità di concentrazione
  • dolore al seno
  • sensazione di gonfiore generale
  • aumento di peso
  • ritenzione idrica
  • stipsi
  • pelle grassa e brufoli

Cosa fare in presenza di sindrome premestruale?

  1. Rivolgersi ad un operatore olistico per un percorso o dei trattamenti (io ti posso aiutare con l’Holistic Coaching)
  2. Praticare yoga o meditazione (ti invito a provare 21 Giorni)
  3. Alimentarsi in maniera corretta ed equilibrata
  4. Aiutare la riduzione di ansia e stress
  5. Prendersi cura di sé con delle coccole, concedendoci qualcosa in più sotto tutti i punti di vista
  6. Affidarsi ai prodotti di Madre Natura con il supporto di un professionista (naturopata, erborista, operatore olistico, medico…)
  7. Praticare Attività fisica che non crei stress, ma permetta il rilassamento psico-fisico

sindrome premestruale

Rimedi Naturali per la sindrome premestruale

Ognuno di noi è diverso e ogni disarmonia ha bisogno della giusta attenzione e del giusto quadro d’insieme, ovvero il contesto, per essere analizzata correttamente. Pertanto invito a leggere i seguenti consigli come una linea guida generale e non come rimedi validi per chiunque!

  • Alimentazione Sana ed equilibrata
  • Magnesio Plus (consiglio Laboratorio Sodini) agisce in maniera positiva sull’equilibrio elettrolitico, sul metabolismo cellulare e il sistema nervoso e muscolare.
  • Attenzione agli Omega3, non devono mancare! (Li troviamo soprattutto nel salmone, pesce azzurro, semi di lino o noci)
  • Antiossidanti a Go Go! (verdure e frutta colorate quotidianamente!
  • Salvia Sclarea (olio essenziale e/o tisana) aiuta a trovare la calma mentale e riduce i crampi muscolari
  • Floressenza Feminea Remedia ottimo rimedio che lavora a livello energetico sottile, sostenendo le donne che devono continuamente farsi carico di situazioni molto Yang, ma anche quando ci sentiamo “schiacciate” tra casa e lavoro.
  • Olio essenziale di Lavanda aiuta il rilassamento di mente e corpo
  • Olio essenziale di Geranio aiuta la regolazione degli ormoni ed è anche definito “essenza della donna”
  • Olio essenziale Neroli utilissimo negli stati di ansia e stress da sindrome premestruale
  • Olio essenziale di Rosa aiuta il tono dell’umore, ma anche la regolarizzazione del ciclo mestruale
  • Miscela Gemmoderivati Ciclo Remedia. Grazie all’unione del Salice, del Fico, del Lampone, del Rosmarino e della Lantana promuove il normale funzionamento del sistema ormonale femminile e favorisce la regolarità del ciclo. 

Come posso aiutarti in caso di disturbi connessi alla sindrome o ciclo premestruale?

  1. Attraverso l’Holistic Coaching possiamo fare un lavoro a 360°, andando a prendere in considerazioni tutti gli aspetti della vita (alimentazione, stile di vita, abitudini, attività fisica, pratiche….)
  2. Grazie a 21 Giorni posso aiutarti a trovare la calma e la serenità per alleviare e migliorare lo stato di stress
quali sono i benefici della spirulina
Quali sono i benefici della Spirulina?

Alga Spirulina: proprietà e benefici

La Spirulina è un’alga dal colore blu-verde con una forma a spirale, oggi andiamo ad analizzarne i benefici. Un “superfood” a tutti gli effetti, che vanta effetti straordinari grazie a tutti i 18 aminoacidi, un’alta concentrazione di vitamina A, di ferro, B2 e betacarotene, ma anche vitamina B, D, K e E. Sali minerali e microelementi la rendono una regina del benessere, pertanto è bene ricordare i suoi alleati: sodio, selenio, potassio, zinco, ferro, calcio, manganese, magnesio, fosforo e rame.

Effetti benefici dell’alga Spirulina

La Spirulina è stata assunta per secoli nel Centro Africa, ma oggigiorno inizia a tornare di moda grazie ai suoi effetti benefici. Numerosi studi ne stanno sottolineando le proprietà e ciò che emerge per la maggiore sono i seguenti effetti positivi su:

  • ipercolesterolemia
  • iperglicemia
  • malattie cardiovascolari
  • malattie infiammatorie
  • cancro
  • infezioni virali
1) Alga Spirulina e sistema cardiovascolare

La Spirulina vanta proprietà benefiche verso il sistema cardiovascolare grazie alle sua capacità ipolipidica, antiossidante e antiinfiammatoria.

  • Azione ipolipidica: grazie a studi effettuati sugli animali, la spirulina risulta avere ottimi effetti contro colesterolo e grassi cattivi. Recentemente è stato condotto uno studio anche su adulti con problematiche connesse al colesterolo e dopo 6 settimane di assunzione della micro alga (dosaggio 4,5g) c’è stata una riduzione del 10% di colesterolo e del 28% di trigliceridi.
  • Azione antiinfiammatoria: in uno studio condotto su donne (dosaggio 7,5g) per un periodo di 8 settimane di assunzione di spirulina, è emerso che i valori di interleuchina 6 si sono ridotti. Questo a rimarcare l’azione antiinfiammatoria.
  • Azione antiossidante: grazie alla presenza di ficocianina e betacarotene, la spirulina vanta proprietà antiossidanti.

STUDIO: Hypolipidemic, Antioxidant, and Antiinflammatory Activities of Microalgae Spirulina

quali sono i benefici della spirulina

 

2) Alga Spirulina e prestazioni fisiche

L’assunzione di quest’alga permette un miglioramento delle prestazioni fisiche. Grazie all’elevato contenuto di vitamine e minerali si trasforma in una sorta di co-fattore enzimatico che sostiene la produzione energetica durante un’attività muscolare intensa.

3) La spirulina aiuta a depurarci dai metalli pesanti

L’inquinamento e la vita del XXI secolo ci porta a contatto con numerosi sgradevoli personaggi, tra cui gli ospiti indesiderati CADMIO (Cd) e PIOMBO (Pb).  Alghe come la spirulina e la clorella possono diminuire la tossicità di Cd o Pb nel fegato, nei reni e nel cervello degli animali.

*NB. Ricordiamoci che le alghe sono spugne, quindi la provenienza è essenziale! Personalmente consiglio l’alga spirulina Severino Becagli per qualità e eco-sostenibilità.

4) Spirulina e Stress Ossidativo

Grazie all’assunzione di alga spirulina si possono ottenere benefici da un punto di vista della salute generale e soprattutto per quanto riguarda lo stress ossidativo. Grazie allo studio “Effect of Spirulina Intervention on Oxidative Stress, Antioxidant Status, and Lipid Profile in Chronic Obstructive Pulmonary Disease Patients” possiamo vedere come in soli 2 mesi di integrazione di Spirulina la salute migliori.

5) Spirulina e Glicemia – Diabete

La spirulina aiuta a migliorare il profilo lipidico del sangue, potenziando il sistema immunitario e riducendo lo stress ossidativo. Visto che la dislipidemia (troppi grassi nel corpo) e lo stress ossidativo sono due fattori scatenanti il diabete di tipo 2, quest’alga è considerata un alimento funzionale per il benessere di pazienti affetti da questo tipo di patologia.

STUDIO: “A randomized study to establish the effects of spirulina in type 2 diabetes mellitus patients”

6) Spirulina e Allergie – rinite allergica

Il primo studio in merito alla connessione tra rinite allergiche e spirulina è stato fatto nel 1995 in Cina. Successivamente sono stati avviati studi anche sugli esseri umani, arrivando alla conclusione che l’assunzione di spirulina regola la produzione di citochine, indispensabili nelle risposte fisiologiche mediate da IgE.

In uno studio con assunzione di 2000mg/gg c’è stata la riduzione del 32% di IL-4, interleuchina che regola la risposta immunitaria, ma, se presente in eccesso, evidenzia uno stato infiammatorio.

STUDIO: The effects of spirulina on allergic rhinitis – Cemal Cingi Æ Meltem Conk-Dalay Æ
Hamdi Cakli Æ Cengiz Bal

spirulina severino becagli

Quale Spirulina scegliere?

La spirulina è un’alga, pertanto è come una spugna. Se noi scegliamo una spirulina di scarsa qualità, coltivata in luoghi contaminati, assumeremo tutte le schifezze che questa utilizza per vivere.

Questo effetto spugna viene spesso ignorato, ma è di fondamentale importanza!

Consiglio vivamente una spirulina biologica e di provenienza certa!

Se posso permettermi, ti consiglio la Spirulina Severino Becagli. Prodotto 100% italiano e biologico, coltivato in vasche controllate e non a contatto con agenti inquinanti.

8 proprietà riassuntive della spirulina

  1. ideale per sportivi
  2. supporto per le difese immunitarie
  3. ottimo per stress e concentrazione
  4. antiossidante
  5. antiinfiammatoria
  6. integratore di micronutrienti e proteine
  7. aumenta l’energia
  8. riduce il rischio cardiovascolare

Vuoi migliorare la tua salute?

Posso aiutarti in questi due modi:

  1. Percorso 21 Giorni
  2. Holistic Coaching