sonno rem

Sonno REM

Cosa significa?

Sonno REM

Abbiamo introdotto il bisogno fisiologico “dormire”, ed ora voglio aprire una parentesi riguardo al sonno REM.

Hai già sentito parlare del sonno REM?

Bene, oggi capiamo insieme cosa significa questa sigla!
Partiamo con lo scoprire cosa nascondono le iniziali:
R: Rapid
E: Eye
M: Movement
Tradotto in italiano “rapido movimento degli occhi”.
Questa fase del sonno avviene in modalità ciclica, alternandosi ad altre fasi.
La bellezza e la particolarità di questo status è il sogno!

Cosa intendo?

Quando siamo in questa fase, siamo proiettati ad immaginare, visualizzare o sognare; siamo in uno stato profondo di pace e tranquillità e riuscire a riposare con questa modalità attiva, ci permette di essere più efficaci il giorno seguente, più energici e operativi!

Lo sai che, se riesci a dormire nella fase REM, puoi ricordare più a lungo?

È stato dimostrato da alcuni studi scientifici che dormire in questo modo aiuta la nostra memoria e ci trasmette anche più pace ☺️

Come ben sai sono un’operatrice Shiatsu, e la cosa che mi affascina durante i trattamenti è il momento “REM”.
I clienti si lasciano andare e iniziano ad entrare in questa fase.
Gli occhi si muovono, la respirazione cambia, il battito accelera ed avvengono piccoli “spasmi”, distensioni, rilasci ed espressioni da “sognatori” ☺️.
Strabiliante vero?



Chi è Chiara Buffoli? Leggimi
p.s. Se ancora non l’hai fatto, ti invito a seguirmi sui miei canali social!
Condivido pillole di benessere olistico ogni giorno ?
INSTAGRAM: chiarabuffoli_benessere
Youtube: Benessere con Chiara
Facebook: Benessere con Chiara