toshi ichikawa

Toshi Ichikawa

Seminario: Il libro all’origine dello Shiatsu e le 13 tecniche.

Toshi Ichikawa

Settimana scorsa abbiamo parlato di Hara, ed oggi non posso fare altro che raccontarvi l’esperienza di questo weekend sul trattamento dell’addome!
Tre giorni di full immersion nella cultura orientale, guidati dal maestro giapponese Toshi Ichikawa!
Abbiamo affrontato le tecniche antiche di Anpuku, precisamente le 13 modalità ☺️

Come si è svolto il seminario?

Un susseguirsi di simboli, spiegazione e pratica.
Uno scambio continuo tra persone provenienti da luoghi diversi, scuole differenti e stili altrettanto inusuali!
Come avrai ben capito dal post precedente, la pancia è il fulcro delle nostre emozioni e custodisce la parte yin del nostro corpo.
La manipolazione dell’addome permette di entrare dolcemente nel nostro centro:
Bussiamo.
Aspettiamo che ci sia risposta affermativa ed entriamo.
Un dialogo apparentemente silenzioso tra Tori e Uke;
la verità è che nel momento in cui avviene il contatto, nasce un filo invisibile che permette un percorso bilaterale.
È come se tra praticante e ricevente ci fosse una sorta di risonanza ed essendo l’addome una parte sensibile e “privata”*,è fondamentale essere centrati ed avere le intenzioni corrette prima di effettuare le pressioni!
Ascoltare. Poi passare alla pratica!

Cosa succede con l’Anpuku?

Con queste 13 tecniche si smuovono emozioni, stati d’animo ed è un trattamento davvero profondo ed efficace!
Un weekend davvero straordinario e devo per questo ringraziare Apos, l’associazione a cui mi sono affidata e di cui posso dire con orgoglio di far parte;
Il maestro Toshi Ichikawa che ha saputo portare la storia dello Shiatsu e la sua passione con un tocco strabiliante.
E ringrazio soprattutto tutte le 370 persone che hanno condiviso con me quest’opportunità di crescita.
Opportunità perché scegliere di fare Shiatsu è un cammino per migliorare noi stessi attraverso il benessere degli altri ?
——————
*quando parlo di addome come aerea privata, intendo che tutte le nostre paure, preoccupazioni, pensieri e passato risiedono nella pancia. Andare a lavorare l’addome è qualcosa di delicato e necessita di molte attenzioni e premure!



Chi è Chiara Buffoli? Leggimi
p.s. Se ancora non l’hai fatto, ti invito a seguirmi sui miei canali social!
Condivido pillole di benessere olistico ogni giorno ?
INSTAGRAM: chiarabuffoli_benessere
Youtube: Benessere con Chiara
Facebook: Benessere con Chiara