shiatsu in oncologia

Shiatsu in oncologia: anche i giornali iniziano a parlarne!

La Gazzatta Matin parla del mio progetto!

Shiatsu in oncologia

Un anno fa a quest’ora, il mio progetto shiatsu in oncologia era solo un’utopia, un semplice susseguirsi di immagini e pensieri che navigavano nella mia testa.

Oggi quell’utopia è realtà e  un progetto a tutti gli effetti!

Un progetto sperimentale che è entrato in ospedale come supporto dei pazienti oncologici, un dolce supporto per i malati di tumore e cancro.

Effettuo i trattamenti durante la chemioterapia o le varie terapie nel Day Hospital dell’Ospedale Umberto Parini di Aosta.

Ho intrapreso questo percorso a giugno 2019 grazie al consenso della caposala Paola Ascolese e la dott.ssa Schena.

Ad oggi, precisamente da novembre, questo progetto di volontariato si è trasformato in un progetto sperimentale grazie al presidente della Lilt, Luberto Salvatore, che ha deciso di finanziare il tutto.

La Lilt ha dato fiducia a me e al mio lavoro, permettendomi di coltivare questo aiuto che non è solo un semplice massaggio, ma si è trasformato in un momento di dialogo, di supporto e di positività!

Ricevo in continuazione messaggi e apprezzamenti sul lavoro che sto svolgendo e sono al settimo cielo perché questi progetti stanno varcando le porte degli ospedali!

Il confine tra medicina tradizionale e orientale sta pian piano per sgretolarsi per dar vita ad una realtà di unione e condivisione!

Ho avuto anche l’onore di ricevere la mia prima intervista in merito al progetto SHIATSU IN ONCOLOGIA, la Gazzetta Matin della Regione Valle D’Aosta ha deciso di parlare di ciò che avviene al piano 3.

Poi il giornale La Vallée, Giornale di Brescia e rivista UNODBN

Grazie, grazie e ancora grazie!


Chi è Chiara Buffoli? Leggimi
p.s. Se ancora non l’hai fatto, ti invito a seguirmi sui miei canali social!
Condivido pillole di benessere olistico ogni giorno ?
INSTAGRAM: chiarabuffoli_benessere
Youtube: Benessere con Chiara
Facebook: Benessere con Chiara