percorso holistic coaching equilibrio mente corpo spirito

Armonia tra mente, corpo e spirito

Raggiungere e mantenere l’armonia tra mente, corpo e spirito: un’impresa complicata

Il rapporto tra mente, corpo e spirito sembra tornato di moda e sinceramente era ora! Dopo la prima ondata di lock-down le persone sembrano avere avuto un risveglio! Se tornassimo indietro ai tempi di bis nonni e antecedenti, sapremmo per certo quanto i nostri pensieri influenzino tutto il nostro corpo, evidenziando il legame di quest’ultimo con mente e spirito. Mai sentito la nonna dirci: “la rabbia nuoce al fegato?”.

Qual è il legame tra mente, corpo e spirito?

Le popolazioni antiche erano un pozzo di sapienza ed amavano osservare l’essere umano nel suo insieme. Dagli egizi, ai greci ai romani, fino alle cosiddette streghe. I medici di un tempo non consideravano le nostre varie parti come singole, mentre oggi abbiamo la tendenza a separare la testa, dal corpo e dallo spirito. La verità è che i nostri pensieri influenzano la nostra vita e le nostre emozioni creano armonia o disarmonia nel nostro corpo.

Cosa significa sviluppare l’armonia mente-corpo-spirito?

Essere in equilibrio equivale a vederci come un insieme di parti che navigano nella stessa direzione. Quando impariamo a gestire i nostri pensieri, le nostre emozioni e a coltivare buone e salutari abitudini, otteniamo quello che è un risultato. Il risultato di essere in armonia con le nostre parti fisiche, spirituali e mentali.

Lo sai che l’equilibrio mente-corpo e spirito può salvarti la vita?

Un giorno mi dissero che prima di imparare qualsiasi cosa, l’essere umano aveva il diritto di conoscere il PNEUMO – PSICO – SOMA, nonché ciò che deriva dalla conoscenza del sé. Prendere consapevolezza dei nostri pensieri equivale ad avere l’elisir di lunga vita, in quanto ci permette di mantenere un equilibrio interno. Nel momento in cui siamo in armonia non sviluppiamo tossine e non siamo in uno stato costante di stress, rimanendo così in salute.

Questo significa che lo stress nuoce all’omeostasi?

Assolutamente sì. Per stress intendo sia quello lavorativo, che quello causato da problematiche economiche o personali/ famigliari. Quando abbiamo pensieri logoranti, induciamo il nostro corpo ad essere in uno stato costante di all’erta, come se fossimo in presenza di un pericolo. La nostra macchina perfetta, percependo questo status SOS, inizia a produrre sostanza chimiche dedicate, che a lungo andare nuocciono alla nostra salute.

Come ridurre lo stress? Come gestire i pensieri?

Praticare meditazioni, auto-trattamenti olistici, yoga, Tai-chi, Qi Gong o qualsiasi disciplina rilassante è sicuramente una buona partenza. Inoltre l’assunzione di rimedi floriterapici è un ottimo modo per aiutare la nostra mente a placare i pensieri per tornare ad uno stato di quiete interiore. Coltivare le buone abitudini, passeggiare in mezzo alla natura e accrescere il nostro spirito, con la meditazione, sono dei trucchi davvero molto efficaci.

In merito a questo ti invito, se ancora non ne fai parte, ad unirti al gruppo dedicato Telegram “Benessere con Chiara”, qui troverai validi supporti olistici da portare sempre con te!