respirazione corretta

Respirazione corretta

Siamo vivi perché respiriamo! Primo bisogno fisiologico!

Respirazione corretta

Cosa significare “respirazione corretta!”? Sappiamo davvero respirare?

Abbiamo parlato dei bisogni dell’essere umano e come promesso andiamo ad analizzare insieme i vari passaggi per trovare il nostro equilibrio e BENESSERE!

L’importanza della respirazione corretta!

 

La bellezza di essere vivi nasce con il primo respiro…
Inspiro.
Espiro.
Entra ossigeno.
Esce anidride carbonica.
Inspiro amore.
Espiro odio.
Inspiro.
Espiro.
Un ciclo continuo che crea movimento, vita!
Un bambino quando nasce respira in maniera naturale, pacifica e rilassata.
Crescendo, ci si butta a capofitto nella frenesia di tutti i giorni e il nostro respiro cambia.
Iniziamo a non adottare più un movimento rilassato e spontaneo, ma irrigidiamo il diaframma e inconsciamente causiamo uno stato di tensione-allerta al nostro corpo.

 

Quando prendiamo consapevolezza di ciò, è importante riacquistare l’armonia del nostro respiro!
Piccoli esercizi quotidiani per portare uno stato di pace e tranquillità!
Si può iniziare la mattina, portando una mano sulla pancia e con un bell’inspiro, cerchiamo di portare aria al nostro ombelico.
Facciamo finta di dover gonfiare un palloncino
E quando abbiamo raggiunto il nostro massimo, espiriamo!
Ripetiamo quest’operazione per 5-10 minuti al giorno.
Dopo i primi giorni, quando iniziamo a sentirne giovamento, aumentiamo gli esercizi!
Proviamo a inserire anche nella pausa pranzo qualche respiro con la pancia.
E step by step iniziamo ad incrementare sempre di più, fino a farlo diventare un gesto naturale!
Questo respiro diventa uno strumento potentissimo per rilassare i pensieri e migliorare la nostra digestione (grazie al movimento del diaframma andiamo a sostenere anche altre funzioni del nostro corpo!).

 

Il Respirare è un soffio di vita che ci nutre, ci dà energia!
Un Massaggio naturale che madre natura ci ha donato!
p.s. questa foto è il ritratto della felicità, questo a dirvi che quando si è felici è più facile respirare di pancia ☺️

RESPIRIAMO CORRETTAMENTE ARIA PULITA E PACE

Parliamo della montagna!

Quando facevo atletica era routine andare ogni estate in montagna per una decina di giorni al fine di migliorare le prestazioni!

Perché andare in montagna per gli atleti è un ottimo modo per migliorarsi?

Sopra i 1000 m la pressione atmosferica cambia e la quantità di ossigeno che ad ogni respiro raggiunge i nostri polmoni si riduce, costringendo il nostro corpo a produrre più globuli rossi che trasportano O².

Un toccasana per tutti gli atleti, MA NON SOLO!

Camminare in montagna è un piacere che tutti dovremmo coltivare!
Innanzitutto perché ci stacchiamo dalla frenesia a cui siamo (purtroppo) abituati e poi per un benessere psico-fisico!
Mi spiego meglio:

  1. Passeggiare in montagna ci permette di stare a diretto contatto con la natura, sentirne le vibrazioni positive e trasformare il nostro stress in “OASI DI PACE”!
    Il fruscio, il cinguettio, il vento…
    Tutti i suoni di madre natura sono come un “farmaco”, ci riportano ad uno stato di equilibrio!?
  2.  L’aria di montagna ci permette di respirare aria pulita, infatti troviamo meno sostanze allergizzanti (come acari e polveri), per non parlare della riduzione di sostanze inquinanti (Smog).
  3. Lo sforzo di modulare la respirazione per permetterci il movimento, aiuta il Sistema cardiovascolare e polmonare!
    (Una sorta di allenamento respiratorio ?)
Insomma, cosa ti posso dire?

A parer mio la montagna ha un fascino estivo ed uno invernale, sa indossare i due climi con eleganza e disinvoltura!

 

N.B: Se invece decidiamo di salire ad alte quote è preferibile chiedere il parere di un medico, in quanto lo sforzo potrebbe risultare non idoneo alle nostre condizioni fisiche!

Apro invece una parentesi per chi ha problemi di cuore, bronchi o altre patologie significative:
prima di organizzare una gita in montagna rivolgersi sempre ad un medico in quanto l’altitudine e l’aria rarefatta potrebbero avere un effetto negativo per determinati sintomi! (non rischiare!)

 

 

Namasté


Chi è Chiara Buffoli? Leggimi
Ho scritto un libro, guarda qui
p.s. Se ancora non l’hai fatto, ti invito a seguirmi sui miei canali social!
Condivido pillole di benessere olistico ogni giorno 🙂
INSTAGRAM: chiarabuffoli_benessere
Youtube: Benessere con Chiara
Facebook: Benessere con Chiara