i fluidi per la MTC acqua

Bere Acqua

Idratazione, Sì. Ma cosa bere?

Venerdì scorso abbiamo parlato dell’importanza di bere.
Oggi ci colleghiamo a quanto detto, introducendo subito un quesito:

Cosa dobbiamo bere?

 

Inizio con questa premessa perché mi capita spesso di sentire amici, famigliari o clienti che mi dicono

“si, ma bevo eh!”
“Cosa?”
“Succhi, bibite, acqua, latte, birra, vino…”
(Iuhuuuuuu alla salute penso ?)
Partiamo dal principio che io sono per un’alimentazione sana e NATURALE!
Sono dell’idea che meno lavorazioni siano fatte ai nostri alimenti, meglio è!
Lo stesso vale per ciò che beviamo!
Succhi di frutta?
Sni! Non intendo bandire tutti i succhi di frutta dalla circolazione, ma bisogna mettere attenzione quando li si mette nel carrello!
Conservanti e aromi sono all’ordine del giorno e dobbiamo sempre avere gli occhi aperti e soprattutto IMPARARE A LEGGERE LE ETICHETTE!
Piuttosto che buttarci su succhi “raffinati”, ricchi di zuccheri aggiunti e dolcificanti artificiali, scegliamo dei preparati genuini che contengono frutta o verdura reale!
Oppure, ancora meglio facciamoceli in casa ☺️
Una spremuta di arancia o pompelmo quando tempo ci può togliere al mattino?
Oppure un bel frullato?

Poi passiamo al tasto dolente: le bibite!
Ahimè, lo so che ci sono molti Fans, ma bevande zuccherine di questo genere non fanno bene!
Ovvio che una volta ogni tanto ci sta lo sgarro alla regola, ma non deve diventare una routine!
E ora sottolineo una cosa che è davvero importante:
Bere bibite zero/light non migliora la cosa, ANZI!!!!!
Meglio un bicchiere di bibita normale che di uno ricco di aspartame!
Inoltre ingannare il nostro corpo con il sapore dolce e poi privarlo del reale zucchero DANNEGGIA!
Nel momento in cui beviamo ad esempio coca zero, il nostro apparato digerente è pronto a digerire/smaltire gli zuccheri in arrivo.
Questi però non arrivano.
Se lo abituiamo a fare ciò, quando poi gli daremo zuccheri reali come si comporterà? ?

Inoltre voglio soffermarmi sull’aspartame un attimo:
Secondo Mercola, un sito americano di informazione indipendente sulla salute, l’aspartame è il primo peggior dolcificante artificiale!
Questo “zucchero” dà dipendenza, è cancerogeno e danneggia il nostro corpo (partendo dalle cellule!).

Quindi alla domanda iniziale (cosa bere?) rispondo ACQUA NATURALE!
Preferibilmente in bottiglia di vetro oppure meglio ancora dal rubinetto filtrata!

L’acqua in bottiglia di plastica? ?
Il problema principale è che queste bottiglie sono continuamente esposte al sole e sbalzi di temperatura. La conseguenza è che la plastica rilascia delle sostanze nocive e l’acqua se ne fa carico!
Qualche info tecnica?
Nella produzione di plastica ci sono dei componenti nocivi, ad esempio:
FTALATI(sostanze chimiche che danneggiano il sistema endocrino, possono ridurre spermatozoi, portare all’atrofia, cancro…)
BPA (bisfenolo A, sostanza chimica che crea problemi a livello ormonale)

Quindi ricapitolando, cosa bere?
Acqua ?
Preferibilmente da sorgente!
-proveniente da depuratore o alcalinizzatone
-bottiglia in vetro

Per oggi è tutto ☺️

(Spero che questi consigli possano darti qualche nuova accortezza ☺️)


Chi è Chiara Buffoli? Leggimi
p.s. Se ancora non l’hai fatto, ti invito a seguirmi sui miei canali social!
Condivido pillole di benessere olistico ogni giorno ?
INSTAGRAM: chiarabuffoli_benessere
Youtube: Benessere con Chiara
Facebook: Benessere con Chiara